Salta al contenuto

Voto domiciliare (nel comune di residenza) per elettore in trattamento domiciliare o in condizione di isolamento per covid-19

Data:

03-06-2022

Per il referendum del 12 giugno 2022, gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per Covid-19 sono ammessi ad esprimere il voto presso il proprio domicilio (art. 4, comma 2 D.L. 41/2022).

A tal fine, tra il 2 ed il 7 giugno, l'elettore iscritto nelle liste elettorali del Comune di Medolla deve inviare all'Ufficio Elettorale, all'indirizzo servizi.demografici@comune.medolla.mo.it

i seguenti documenti:

  • dichiarazione in cui si attesta la volontà dell'elettore di esprimere il voto presso il proprio domicilio indicando con precisione l'indirizzo completo (scarica il modulo);
  • un certificato, rilasciato dal funzionario medico dell'azienda USL in data non anteriore al 29 maggio 2022 che attesti l'esistenza delle condizioni di trattamento domiciliare o di isolamento per Covid-19; il certificato deve essere richiesto attraverso il form pubblicato su www.ausl.mo.it/voto-certificato-isolamento

L'Ufficio elettorale verificata la certificazione e assegnerà l'elettore ammesso al voto domiciliare alla sezione ospedaliera territorialmente più prossima la domicilio.
Entro sabato 11 giugno l'Ufficio elettorale comunicherà all'elettore il seggio speciale covid incaricato della raccolta del voto

Il voto domiciliare sarà raccolto, previo contatto telefonico, nella fascia oraria 7 alle 23 di domenica 12 giugno, nel rispetto della libertà e della segretezza del voto e delle misure sanitarie e di sicurezza per il rischio contagio Covid-19

Allegati

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

03-06-2022 13:06

Questa pagina ti è stata utile?