Certificazioni anagrafiche e di stato civile

Sono certificazioni anagrafiche o di stato civile che contengono i dati personali o dell'intero nucleo familiare e riguardano:
- lo stato civile
- la residenza
- lo stato di famiglia
- l'esistenza in vita
- lo stato libero
- il godimento dei diritti politici
- la cittadinanza italiana
- il matrimonio
- la nascita
- la morte

A chi si rivolge

Chi può presentare

Qualsiasi cittadino residente per quanto riguarda i certificati anagrafici mentre per quelli dello stato civile è indispensabile che siano stati trascritti gli atti per i quali si richiede il certificato.

Accedere al servizio

Come si fa

Se il certificato è richiesto da persona estranea al nucleo familiare, occorre compilare un modulo di richiesta indicando i motivi per cui il certificato viene richiesto e presentare un documento con le proprie generalità.

Cosa serve

Rivolgersi all'ufficio servizi demografici

Costi e vincoli

Costi

Il costo del certificato anagrafico varia in relazione all'uso per il quale è richiesto.
Per il certificato in carta libera occorre versare 0,26 centesimi per i diritti di segreteria, per quello in carta bollata 0,52 centesimi oltre al costo di € 16,00 per la marca da bolla applicata virtualmente. I certificati di stato civile sono gratuiti dal 31/3/2001 (Nuovo Ordinamento dello Stato Civile)

Contatti

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

22-12-2020 17:12