Salta al contenuto

TORNA SHOMED CON LA SECONDA EDIZIONE

QUASI RADDOPPIATI GLI ESPOSITORI RISPETTO AL 2020. VENERDÌ 10 CONVEGNO AL TEATRO FACCHINI A CURA DEL COMUNE

Data:

06-09-2021

TORNA SHOMED CON LA SECONDA EDIZIONE

Dopo l’esordio coraggioso e di successo del 2020, tra i pochissimi appuntamenti fieristici andati in scena nell’anno della pandemia, torna Shomed, la Fiera dedicata ai fornitori di prodotti e servizi per il mondo del biomedicale. Appuntamento sempre a Medolla, venerdì 10 e sabato 11 settembre, nel cuore di quel distretto biomedicale che la due giorni, tra stand ed eventi collaterali, intende valorizzare. E se i numeri della prima edizione erano assolutamente positivi, quelli della seconda sono ulteriormente in netta crescita, con 56 espositori nazionali e internazionali attesi (nel 2020 erano stati 30) che accoglieranno i visitatori negli stand allestiti nella palestra comunale di piazza Donatori di Sangue dalle 9.30 alle 18.30, nel pieno rispetto delle normative anti Covid vigenti. Per tutta la durata della manifestazione, il vicino auditorium comunale e la saletta sopra la palestra comunale, da pochi giorni riaperta al pubblico dopo i lavori di riqualificazione effettuati dal Comune di Medolla, ospiteranno più di trenta tra presentazioni e approfondimenti tecnici, curati direttamente dalle aziende partecipanti. Il Teatro Facchini venerdì 10 settembre dalle ore 19.15 alle ore 21 sarà invece luogo di presentazioni e dibattiti, alla presenza tra gli altri della dottoressa Roberta Marcoaldi, Direttore Organismo notificato 0373 dell’Istituto Superiore di Sanità, e del professor Gioachino Coppi, Specialista in Angiologia e Chirurgia Vascolare dell’Università di Milano. A moderare l’incontro, il giornalista Ettore Tazzioli, direttore di TRC. Durante la conferenza stampa di presentazione della seconda edizione di Shomed, l’amministrazione comunale ha confermato di voler sostenere ancora una volta un progetto che già l’anno scorso ha avuto riscontri molto positivi, per le imprese di Medolla e per quelle di un intero territorio, ancora alle prese con gli strascichi dell’emergenza Covid. “Shomed ha dimostrato già dalla sua prima edizione – commenta Marco Bergamini di G.T. Service – di essere una fiera democratica, di prossimità e capace di fare rete. Crescendo vogliamo mantenere questa identità”. L’inaugurazione ufficiale dell’edizione 2021 di Shomed, in programma venerdì 10 settembre alle ore 9, vedrà ospite il sottosegretario alla Presidenza della Giunta della Regione Emilia-Romagna. L’iniziativa, nata da un’idea di Technical Happy Hours nella persona dell’Ing. Paolo Poggioli, gode del patrocinio del Comune di Medolla, dell’Unione Comuni Modenesi Aerea Nord ed è organizzata da G.T. Service, azienda specializzata nella fornitura di servizi a terzi.


Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

06-09-2021 12:09