Salta al contenuto

Il Sindaco contatta il prefetto in merito ai disservizi telefonici

E' stato chiesto un incontro al fine di dare una soluzione al problema

Data:

27-02-2021

Il sindaco Alberto Calciolari ha scritto oggi al Prefetto di Modena, in merito ai pesanti disservizi per il mancato funzionamento di linea telefonica e Internet per numerose utenze medollesi, segnalati dai cittadini, in diversi quartieri, a partire dallo scorso dicembre. Nella comunicazione, Calciolari sottolinea come tali disservizi siano particolarmente gravi nel contesto dell’attuale pandemia, in cui gli anziani rischiano di rimanere ulteriormente isolati, gli studenti impossibilitati a usufruire della didattica a distanza, imprese e commercianti danneggiati nelle loro attività. Nella lettera, il primo cittadino di Medolla chiede dunque al Prefetto di farsi promotore di un incontro tra le parti interessate, non solo per definire un orizzonte temporale per la risoluzione del problema da un punto di vista tecnico, obiettivo che sembrava essere stato raggiunto nella parte finale del mese di gennaio, ma anche per quantificare le utenze danneggiate, in modo che si possano valutare eventuali storni o rimborsi nelle prossime bollette. “Scrivere al Prefetto è un gesto forte – commenta il sindaco Calciolari – ma che a questo punto si è reso necessario, per la tutela dei tanti medollesi alle prese con pesanti disagi da troppo tempo. Fin dalle prime segnalazioni, i nostri uffici si sono messi subito a disposizione, per i propri ambiti di competenza, dell’operatore cui spetta la risoluzione del guasto, ma purtroppo il problema persiste”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

27-02-2021 08:02