BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI BUONI SPESA PER L’ACQUISTO DI GENERI ALIMENTARI E PRODOTTI DI PRIMA NECESSITÀ A FAVORE DI NUCLEI FAMILIARI COLPITI DALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA

Data:

17-04-2021

Con delibera n. 10/2021 la Giunta dell’Unione ha definito gli indirizzi per l’erogazione dei buoni spesa ai cittadini residenti nei Comuni di Camposanto, Cavezzo, Concordia sulla Secchia, Medolla, San Felice sul Panaro, San Possidonio e San Prospero

Beneficiari e requisiti per l’accesso

Nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno ordinati con il seguente ordine di priorità:

Fino al 7 maggio 2021 l’erogazione di buoni spesa:

  1. priorità assoluta ai nuclei familiari monoreddito appartenenti alla categoria di lavoratori la cui attività ha subito una riduzione, sospensione, chiusura a seguito delle restrizioni causa Covid (es. settore ristorazione, viaggi, cultura, sport ed altre attività dell'indotto) con disponibilità finanziarie al 30 novembre 2020 nei conti correnti inferiori a € 10.000 e non avere rendite superiori al valore di € 500 mensili e non essere percettori di reddito di cittadinanza superiore a € 100 mensili
  2. priorità ai nuclei familiari in cui un componente appartiene alla categoria di lavoratori la cui attività ha subito una riduzione, sospensione, chiusura a seguito delle restrizioni causa Covid (es. settore ristorazione, viaggi, cultura, sport ed altre attività dell'indotto) con disponibilità finanziarie al 30 novembre 2020 nei conti correnti inferiori a € 4.000 e non avere rendite superiori al valore di € 500 mensili e non essere percettori di reddito di cittadinanza superiore a € 100 mensili

A partire dall’8 maggio 2021 l’erogazione di buoni spesa residuali potranno essere estesi con le seguenti modalità:

  1. riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare per perdita di lavoro senza ammortizzatori sociali o mancato inizio del lavoro stagionale o perdita del lavoro precario o sospensione/forte contrazione dell’attività di lavoro autonomo o in attesa di ammortizzatori sociali non ancora erogati o interruzione di tirocini inclusivi con disponibilità finanziarie al 30 novembre 2020 nei conti correnti inferiori a € 4.000 e non avere rendite superiori al valore di € 500 mensili e non essere percettori di reddito di cittadinanza superiore a € 100 mensili

Modalità di richiesta del buono spesa

Richiesta presentata da un solo componente del nucleo:

  • Online al seguente link

https://unioneareanord.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=COVID_SF02

  • Inviata via posta elettronica con copia del documento d’identità
  • consegnata a mano, possibilmente previo contatto telefonico e rilascio di appuntamento, presso lo sportello sociale territoriale;

Importi buoni spesa

  • Persona sola: buoni spesa di importo pari a 150 euro
  • 2 persone: buoni spesa di importo pari a 150 euro + 45 euro
  • più di 2 persone: buoni spesa di importo pari a 30 euro per ogni persona in più rispetto a 2 persone

Fino a un importo massimo complessivo non superiore a 450 euro e spendibili fino al 30 giugno 2021 Le richieste saranno evase sino a esaurimento fondi.

Per informazioni: Sportello Sociale di Medolla
tel. 0535/53845 mail giorgia.falcinelli@unioneareanord.mo.it

www.comune.medolla.mo.it

Allegati

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

17-04-2021 13:04