CONSIGLIO COMUNALE DEL 29 DICEMBRE: APPROVATI DUP E BILANCIO DI PREVISIONE

Rispettata la programmazione nonostante le incognite legate a covid e ucman

Data:

07-01-2021

Rispettata la programmazione nonostante le incognite legate a covid e ucman

A Medolla sono stati approvati ieri in Consiglio Comunale con i voti favorevoli della maggioranza il Documento Unico di Programmazione (DUP) e il Bilancio di Previsione 2021-2023. La ‘manovra economica’ locale ammonta a 5,6 milioni di euro, risorse destinate principalmente all’esecuzione di opere pubbliche e a garantire servizi ai cittadini, nonostante le incertezze relative alla situazione dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord e all’emergenza Covid, in risposta alla quale il Comune ha emesso nel 2020 diversi bandi per contributi a sostegno di imprese e famiglie. L’approvazione di DUP e Bilancio di Previsione entro fine 2020 scongiura il rischio dell’esercizio provvisorio, e prosegue nell’attuazione della programmazione pluriennale, le cui previsioni si sono rivelate corrette soprattutto per quel che riguarda la progressiva riduzione dei trasferimenti dallo Stato agli enti locali. Come già previsto nel bilancio 2019-2021 votato a fine 2018, l’aliquota IMU, ferma al 2011, viene aumentata allineandosi a quella di diversi Comuni nell’Area Nord, in un quadro in cui si è scelto di mantenere inalterate le tariffe sui servizi a domanda individuale, da quelli scolastici a quelli assistenziali. La ricostruzione pubblica nel 2021 vedrà la riconsegna alla cittadinanza di uno dei propri simboli, la Sala Polivalente Arcobaleno di via Grande, oltre al completamento del primo piano dell’ala est della palestra comunale, mentre proseguiranno nel loro iter verso il pieno recupero la parte storica del cimitero di Camurana e i progetti della futura Casa della Cultura (ex Municipio di piazza Garibaldi) e dell’edificio che sorgerà al posto del Municipio in via Roma, demolito in seguito al sisma. Tra il 2021 e il 2022, oltre alla nuova ciclabile su via Romana, verrà implementata l’attuale rete di piste ciclopedonali su tutto il territorio comunale, interessando in particolare la zona di Villafranca. Verrà completata, come da programma, la messa in sicurezza di diversi attraversamenti ciclopedonali, tra cui quello sulla Statale 12 da via Montalbano. Nel corso del 2021 verrà affidato l’incarico per la realizzazione del nuovo Piano Urbanistico Generale (PUG), strumento per la pianificazione di Medolla per i prossimi anni, redatto in base ai criteri della nuova legge regionale urbanistica che ha tra gli obiettivi la riduzione del consumo di suolo. Confermati gli stanziamenti per le manutenzioni stradali e del verde, oltre a un progetto di efficientamento energetico della pubblica illuminazione e la valorizzazione della mobilità sostenibile.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

07-01-2021 12:01